Benvenuti al KCFG, l'entusiasmante gioco di ruolo fantasy per e-mail in Italiano! Grandi battaglie, segreti intrighi, mitiche imprese ed oscuri sortilegi aspettano solo voi!

Komics Club Fantasy Game


Regolamento
Sulla homepage del KCFG troverete l'indice del regolamento; seguite i paragrafi ed imparete a giocare rapidamente!

La Magia
Nel nostro libro degli incantesimi troverete tutto ciò che riguarda l'uso della magia nel KCFG.

Il Mondo
Umani, elfi, fate, nani, draghi... maestosi monti, popolose città e profondi mari. Ecco a voi il mondo del KCFG e chi lo popola.

KCFG sul web
Ringraziamenti, ulteriori istruzioni, lista degli aggiornamenti del sito ed archivio dei messaggi. Veniteci a trovare!



  • c) Divinità caotiche

Gamron
Dio Primigenio
Rappresentazione: Un uomo barbuto che indossa una tunica rossa
Simbolo: Nessuno. Un sacerdote di Gamron, quando viene ordinato, può scegliere di far consacrare, e quindi usare come simbolo sacro, un qualunque oggetto.
Diretto Avversario: Oon
Altri Nomi: Godman, Gamnod, Nomagd, Modnag, ecc. ecc. ecc.
Incantesimi Favoriti: Tutti quelli Caotici
Incantesimi Scoraggiati: Tutti quelli Legali
Incantesimi Proibiti: Tutti quelli di controllo/manipolazione della mente
Note: Come Oon, Gamron Ŕ uno di tre dei primigeni che giunsero ad Anthuar quando ancora le attuali razze non esistevano e solo i draghi solcavano la superficie del mondo neonato. I tre tentarono di impossessarsi del mondo, scacciando nella Non Esistenza quello che era il principale dio di quella remota epoca, Seftos, ma vennero poi sconfitti quando questi, ritornato grazie agli altri dei, accolse in sÚ le forze di Vita e Non Vita per sconfiggere i suoi avversari e condannarli per l'eternitÓ.
Dimostrandosi pentito di ciò che aveva fatto, Gamron chiese la possibilità di poter continuare ad osservare il mondo dei mortali, e Seftos gliela concesse, condannandolo a vivere in una numero infinito di corpi mortali sparsi per ogni luogo e tempo. Questo ha nei secoli portato Gamron ad una quieta forma di follia, unita ad una totale confusione tra cose già avvenute e cose che avverranno solo in futuro.
Sebbene abbia riacquisito il suo status divino - riunendo tutte le parti si sè dopo che una di esse, "impazzita" e divenuta legale, autoproclamandosi Imperatore di Shfe Kath Lam, è stata uccisa consentendogli così di riassorbirla - Gamron non ha abbandonato i suoi infiniti corpi fisici che continuano perciò ad esistere come sue incarnazioni, rendendolo a tutti gli effetti l'unico tra gli dei a non avere Avatar o Angeli, ma al tempo stesso essere costantemente presente di persona nel mondo, per quanto ognuno dei suoi corpi possieda in effetti solo una frazione di potere divino.

Gamron è un dio confusionario e, appunto, caotico, ma gentile e ben disposto nei confronti di chiunque, anche se avere a che fare con lui può essere snervante a causa della sua incredibile dispersività (specie se ci si confronta con una delle sue incarnazioni).

I Sacerdoti di Gamron possono fare uso fino a tre volte al giorno di uno speciale potere: la capacità di estrarre un oggetto dal flusso temporale passato, presente o futuro. Per usarlo non hanno necessità di conoscere esattamente l'oggetto, ma semplicemente devono avere un'idea di ciò a cui serve. Il potere consente di evocare solo piccoli oggetti che potrebbero entrare in una tasca o in una borsa (e, a tutti gli effetti, il sacerdote li evoca estraendoli da un qualche contenitore). È in effetti possibile evocare oggetti più grandi, ma questo può essere considerato come due o addirittura tre utilizzi simultanei del potere (secondo le dimensioni dell'oggetto) e non consente comunque di evocare nulla che sia più grande di una comune sedia (adatta alla razza del sacerdote, si intende).
Una volta adoperato per lo scopo per cui è stato prelevato, l'oggetto tornerà al suo posto d'origine. Non è mai possibile evocare in questo modo un oggetto specifico (una ben determinata arma, una reliquia, ...) o decidere esattamente da quale tempo/luogo prelevarlo.

Torna all'indice generale - Torna al paragrafo 8




Il Komics Club FANTASY GAME è ideato da Carmelo Massimo Tidona.

Homepage | Cos'è un Gioco di Narrazione | Come si gioca | Le Regole | Le Regole dell'Ambientazione
Creare un Personaggio | La Magia | Le Divinità | Il Mondo | KCFG sul web